26/10/07

qualcosa che sembra qualcos'altro















sembra un normale purée, ma è fatto con le cicerchie.
sopra ci sono cipolle e rape rosse a dadini. nel piatto, una spennellata di crema di sesamo. voleva essere solo un esperimento maldestro, ma è decisamente riuscito!

PURE' DI CICERCHIE, RAPE ROSSE E TAHIN

per 2 persone

150 gr di cicerchie decorticate
2 rape rosse
una cipolla bianca piccola
salvia e rosmarino
olio e.v.o., sale e pepe
crema di sesamo (detta "tahin": si trova nei negozi di prodotti biologici)
un cucchiaio di latte

ammollare le cicerchie per 40 minuti e scolarle. cuocerle in acqua pari al doppio del proprio volume finché siano morbide: nell'acqua di cottura (che sarà in gran parte assorbita) mettere un rametto di rosmarino, un anello di cipolla e un filo d'olio. spegnere la fiamma, rimuovere il rosmarino, aggiungere il cucchiaio di latte, aggiustare di sale e di pepe, frullare col minipimer: verrà fuori un pastone della consistenza e del colore di un purée di patate. tenere in caldo. saltare in padella con olio, salvia e cipolla bianca le due rape rosse precedentemente lessate e sbucciate (oppure prendete quelle già lessate e messe sottovuoto nel banco frigo). bastano pochi minuti. aggiustare di sale e tenere in caldo. spennellare i piatti di portata con la crema di sesamo, adagiarvi sopra il purée, poi le rape rosse, infine terminare con olio crudo.

1 commento:

  1. Evviva gli esperimenti di salsdisapa! Ma sai che quelle rape sembrerebbero rubini incastonati... oddio, ma come ci faccimo trasportare noi altri! p.s. non avevo ancora notato l'angolo con la spesa di agosto, bellissima ide davvero!

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano Bitto_4