18/12/07

qualcosa di natalizio



li mangio da pochi anni, perché non ho mai amato i canditi... ma quando ho imparato a farmeli da sola ho cominciato ad apprezzarli veramente. sono dolci tipici toscano-umbri del periodo natalizio, facili e gustosi, per niente grassi :P nulla a che vedere con quei cosi spugnosi ed insapori che si trovano al supermercato: i cavallucci fatti in casa sono croccanti (= duri) fuori e morbidi dentro. siccome non mi piacciono i canditi (tranne quelli fatti in casa...) e siccome avevo ancora dei mandarini secchi, li ho messi dentro al posto del cedro candito. ci stanno benissimo :-)

CAVALLUCCI AI MANDARINI SECCHI

-500 gr di farina 0 (oppure 500 farina + 100 fecola)
-250 gr di noci (oppure noci&mandorle)
-100 gr di miele
-200 gr di zucchero
-q.b. acqua
-60 gr di mandarini secchi, poi ammollati in rum e acqua (oppure canditi)
-4 grammi di ammoniaca (fatevela vendere già pesata dal farmacista)
-un pizzico di semi d'anice
-buccia d'arancia grattugiata
-un bel pizzico di semi d'anice
-cannella, noce moscata, pepe nero, zenzero, chiodi di garofano: un pizzico (NB: in genere non ci vanno: li ho messi in questa versione ai mandarini per ottenere un gusto più speziato)

in una ciotola capiente, mescolate la farina con l'ammoniaca, le noci a pezzettini, l'arancia grattugiata, le spezie (tranne l'anice).
in una pentola, scaldare l'acqua con lo zucchero e il miele. quando fila, aggiungete i mandarini (o i canditi) e l'anice, cuocete un minuto mescolando, quindi colate il tutto nella ciotola con gli altri ingredienti. mescolate velocemente, poi formate con le mani delle polpettine schiacciate che infornerete a 180° per non più di 6 minuti: si devono appena colorire. raffreddate su una gratella, conservate al chiuso.




4 commenti:

  1. nooooooooooooooooooooo, questi li "devo" fare...troppo buoni!!
    vieni a visitare anche il mio blog se ti fa piacere!!!

    http://dolcienonsolo.myblog.it/

    RispondiElimina
  2. Che bello il tuo blog. Anche le tue ricette, buonissime. Baci, mariluna

    RispondiElimina
  3. grazie a tutti :D
    la prossima volta provo a rifarli sostituendo completamente lo zucchero col miele. secondo me vengono ancora più morbidi ;-)

    RispondiElimina
  4. i cavallucci! che ricordi che mi hai fatto venire. Me li fece conoscere la mamma di un mio fidanzato tanti anni fa. Non sapevo si potessero fare in casa, al sapore di mandarino SLURPP

    Francesca

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano