02/01/08

qualche cucchiaiata arancione


il primo post del nuovo anno è dedicato al mio colore preferito: l'arancione! ma come, non era il rosso? eh no, quello era per confondere le idee :P dunque... mio nonno aveva un campo di zucche, che son state premurosamente raccolte e depositate in magazzino per farle maturare/conservare; dopo di che, negli ultimi due-tre mesi, ci stiamo (mi sto, quando vado dai miei) impegnando a cucinarle tutte prima che vadano a male. fino a pochi anni fa dalle mie parti solo i maiali mangiavano le zucche: se lo sanno i ferraresi è la fine! :D invece sono ortaggi gustosi e versatili: ormai credo che nessuno possa dire di non aver mangiato una crema di zucca. qualche sera fa, nel pieno della mia influenza, con un pezzo di zucca prelevato da un esemplare di 15 kg, mi son fatta 'sta bella cremina calda, arricchita con ingredienti che avevo in casa, per amor di riciclaggio e disprezzo per lo spreco come al mio solito ;-) il tuorlo era avanzato dai torciglioni (dolci tipici di natale per i quali serve solo l'albume), mentre le noci di macadamia stavano nella mia dispensa da un paio di mesi (sono squisite palline salate/oleose tipo grosse nocciole, si trovano nei sacchetti come le arachidi).

CREMA DI ZUCCA & TUORLI CON NOCI DI MACADAMIA

soffriggere in poco burro una manciata di cipolla bianca affettata in modo sottile. unire la zucca tagliata a dadini e mescolare per un minuto. coprire, attendere che si formi un po' di liquido a fuoco basso, unire brodo di verdure ben caldo quanto basta a coprire per metà la zucca, cuocere col coperchio chiuso e poi mezzo aperto finché i dadini siano teneri. insaporire con sale, pepe e noce moscata, frullare col minipimer. unire adesso il tuorlo e frullare di nuovo. riaccendere il fuoco facendo riprendere il bollore per assodare un po', servire con noci di macadamia grossolanamente sminuzzate.

17 commenti:

  1. hai dimostrato di voler dare il tuo contributo contro lo spreco dando "forma" ad un piatto saporito...
    Bene la noce moscata e anche l'idea del burro
    S.b.
    http://unbuonbicchiere.myblog.it/

    RispondiElimina
  2. che dire se non "ottima ricetta" ? come prima ricetta dell'anno promette molto bene, quindi..., buon 2008!

    RispondiElimina
  3. bello sul serio il tuo blog, brava!
    E le zucche perchè non le pulisci e te le metti in freezer tagliate a tocchetti?? Così quando non si sprecano e le hai quando vuoi!!

    RispondiElimina
  4. grazie adrenalina!
    le zucche... sì, in effetti spesso le congelo. solo che quando le scongelo risultano molto più acquose che da fresche... secondo me avviene qualche trauma alle fibre e si rovinano un po'...
    è ufficiale: devo comprare un abbattitore di temperatura professionale! :D

    RispondiElimina
  5. consumazioneobbligatoria3 gennaio 2008 15:32

    molto interessanti i dettagli di questa ricetta e bella foto. però io voto contro il congelatore. ci danno tanta roba congelata in giro che almeno a casa godiamoci il fresco... af

    RispondiElimina
  6. giuste considerazioni, af, solo che non è facile smaltire una zucca da 15 chili... specie quando ce ne sono altre 5-6 anche più grosse in lista d'attesa! :-))))) con due chili di polpa della stessa zucca ho fatto sei vasetti di marmellata.. squisita!

    RispondiElimina
  7. Ma che bello il tuo blog!! Mi piacciono tanto sia le ricette che ho letto che le tu foto! Complimenti davvero!
    Anch'io apprezzo molto la zucca e avrei gradito molto anch'io questa bella zuppa in questi giorni in cui, come te, ero molto influenzata...
    E che dire dei tartufi?? Meglio che non ci penso!!
    A presto!

    RispondiElimina
  8. grazie mille dolcetto :-) quel tuorlo frullato dentro ha dato una cremosità e un gusto davvero... ricostituenti! anche i tartufi mi hanno dato una grossa mano a guarire in effetti... :-D

    RispondiElimina
  9. Beh, è fantastica questa zuppa, poi con le noci, chissà che sapore!! Faccio subito copia e incolla! Bravissima! Elga

    RispondiElimina
  10. Ma sai che non riesco a vedere le immagini? ho pure provato ad accedere con explorer ma niente, gli altri mi pare che le vedano, quindi capita solo a me? che peccato, non foss'altro che anch'io amo l'arancione (e di conseguenza la zucca!). Buon anno.
    fiordisale

    RispondiElimina
  11. consumazioneobbligatoria4 gennaio 2008 01:50

    uha! sei giustificata. ma con il tartufo non ti succede mai? no, sennò mi autoinvitavo a cena... af

    RispondiElimina
  12. versione peccaminosa sicuramente da fare buona giornata

    RispondiElimina
  13. ma grazie a tutti!

    @fiordisale: davvero strano che non si vedano le immagini... non ho idea di quale possa essere il problema! pare che gli altri le vedano... fammi sapere se risolvi!

    RispondiElimina
  14. Direi meravigliosa,grazie per il pensiero e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  15. Ma questa zuppa arancione è a dir poco superlativa... mi hai stracciato! Quelle spezie devono renderla irresistibile! La provo stasera, non prendertela se sgarro con il tuorlo... per il resto ti sarò fedele!

    ciao

    RispondiElimina
  16. ciao "apina", ho preso le noci di macadamia e mi sa... che se non oggi, domani faccio questa bontà ;)

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano