09/06/08

quand'erano gli '80 ;-)

risofragole2

generazione di fenomeni: A RADUNO! a grande richiesta, con la presente chiamo all'appello i cuochi e le cuoche, dilettanti e non, che hanno voglia di cimentarsi nel restyling di un piatto anni '80-'90. noi che abbiamo festeggiato ogni capodanno con le pennette panna & salmone, noi che abbiamo mangiato risotto allo champagne ad ogni matrimonio, noi che abbiamo dovuto sopportare il prezzemolo decorativo su ogni piatto, noi che non ne possiamo più della rucola con grana e aceto finto-balsamico: divertiamoci, siamo autoironici! chi ne ha voglia? :-D tanto per dare una scadenza, facciamo il 31 AGOSTO. entro quella data, chi ne avrà voglia potrà pubblicare una ricetta anni '80 RIDISEGNATA, ovvero rielaborata in chiave moderna, un po' come la nuova fiat 500 :-P si tratta di eseguire e migliorare (ovviamente) vecchi tormentoni gastronomici come pasta prosciutto & piselli, sogliola alla mugnaia e simili, reinventandoli in modo creativo. la scelta è ampia: sbizzarritevi! ne farò una raccolta che pubblicherò qui, dedicata a tutti noi che siamo cresciuti guardando fonzie alla tv, che siamo sopravvissuti ai viaggi in auto senza cinture di sicurezza, che uscivamo di casa senza telefono cellulare, che per natale desideravamo la bici nuova o il monopoli, che ascoltavamo la musica di strani personaggi dai capelli cotonati, che andavamo al mare per un mese coi nostri genitori, il più delle volte in campeggio, e che nonostante le merendine motta e mulino bianco non eravamo obesi ad otto anni :)

risofragole


io ho già iniziato la mia opera di recupero con questi chitarrini: continuo con un riso alle fragole un po' particolare. l'unica volta in vita mia che ho mangiato il risotto alle fragole è stato 6 anni fa a roma, in un ristorante dalle parti del laghetto dell'eur. è stata un'esperienza traumatica: il risotto era talmente dolce da sembrare un budino... è stato odio a prima vista! :-( magari dovrei provare a rifarlo per riuscire a capire se proprio non mi piace o se era stato cucinato male, ma ora come ora.. non mi va ;-P ho pensato però di rifarlo a mo' di dessert: quello almeno è senza rischi ehehehh ;-) ho abbinato alle fragole la polvere di caffè, perché ci sta benissimo, e fa molto anni 2000. a proposito, come si chiamano questi anni? :-O

BUDINO DI RISO VENERE CON FRAGOLE E CAFFE'

ingredienti per 2 budini

100 gr di riso venere
200 gr di fragole
3 cucchiai di zucchero
latte q.b.
un bel ricciolo di burro
mezzo cucchiaino (anche scarso) di agar agar
polvere di caffè macinata molto fine
una fetta di limone
un pezzetto di bacca di vaniglia
granella di zucchero

lessare il riso in abbondantissima acqua, leggermente salata, per 45 minuti. scolare, rimettere in pentola e coprire di latte già caldo: il latte deve superare il livello dei chicchi di riso. aggiungere 2 cucchiai di zucchero, il burro e cuocere, mescolando spesso, fino a completo assorbimento del liquido. mettere il riso nei coppapasta, pressando un po', e riporre in frigo. tagliuzzare le fragole e metterle in una pentola con 50 gr di acqua, un cucchiaio di zucchero, una fetta di limone e un pezzetto di bacca di vaniglia incisa nel verso della lunghezza. cuocere quanto basta per far ammorbidire bene le fragole. mettere da parte, a raffreddare in una tazza, un mestolo del succo di cottura, raccolto durante la bollitura. quando questo è quasi freddo, mescolarvi accuratamente l'agar agar. rimuovere limone e vaniglia e frullare le fragole col minipimer. mescolare un mestolo di questo frullato al succo con l'agar agar, unire al resto e amalgamare bene. togliere dal frigo i budini, spolverizzarli non troppo abbondantemente di polvere di caffè, distribuirvi il composto di fragole. riporre in frigo per alcune ore, quindi servire guarnendo di granella di zucchero. il riso, nonostante la lunga cottura, rimane sempre leggermente al dente.

131 commenti:

  1. Ci sto: mi faccio venire qualche idea e con la "matita da cucina" provo anche io a "disegnare" un piatto dei nostri anni verdi.
    Sul budino no comment (fantastico!)!
    Baci

    RispondiElimina
  2. bello!!!dovrò chiedere a mammà..giacchè ho una nota memoria da elefante (!?!?!?!)
    brava sapina

    RispondiElimina
  3. ciao Saretta! ma che belle idee che ti vengono lunedì mattina! ;P
    io ci sto! devo solo trovare il piatto giusto ;)intanto il tuo restyling è perfetto!

    RispondiElimina
  4. davvero una bella idea il risotto e la rivisitazione delle ricette!!!
    sai che , però, non ho idea dei piatti anni '80, ci devo pensare su...
    a presto!

    RispondiElimina
  5. Sapa, pensa che ho appena messo le fragole a marinare per farci il teribbile risotto stasera...
    Anch'io ne ho ricordi infimi, con quintali di panna...
    Così volevo dargli un'ultima chance e vedere stasera cosa ne viene fuori...
    E direi che cade a fagiuolo con questa tua iniziativa trash.

    RispondiElimina
  6. Beh, io le ho chiamate anni Novanta, o le ricette di "A tavola con Brendon e Brenda", ma direi che rientrano nello spirito degli anni ottanta a pieno, quindi ti lascio volentieri i link : http://www.thechefisonthetable.com/dblog/articolo.asp?articolo=168 e l'altra http://www.thechefisonthetable.com/dblog/articolo.asp?articolo=172. Mi dispiace questa mancanza di eleganza, ma non ho ancora imparato a inserire i link senza mettere l'url completo. Possono andare? Ottima iniziativa!

    RispondiElimina
  7. @tutti: grazie gente! siete tanto cari!
    @spilucca: per fortuna stasera ho già un impegno x cena... :-PPPPPPPPP
    @maricler: grazie mille, va benissimoooooooooooo!

    RispondiElimina
  8. ma che bello questo riso, sono i miei dessert questi...
    sto cercando di ricordare cosa cavolo mangiavo negli anni '80, boohhh quello che capitava immagino, essì che ero già grande nè :-) mai mangiato il riso alle fragole, una volta quello con le mele, fatto da una mia amica colombiana: una schifezza...
    baci

    RispondiElimina
  9. ciao Sara, in realtà proprio negli anni 80 durante l'università ho mangiato un risotto alle fragole molto buono e per niente dolce, anzi mi aveva colpito l'acidità. Comunque certamente non uno dei piatti preferiti... ma possiamo partecipare anche noi senza blog?

    RispondiElimina
  10. @anonimo: ahahh ma certo: può partecipare chiunque :-) posso sapere il tuo nome?

    RispondiElimina
  11. mi dispiace, io negli anni 80 nascevo, mica cucinavo gia!:P
    pero' se mi viene in mente qualcosa, tu partecipi alla mia di cenetta virtuale? tra l'altro stasera vengo a pg! attenta a dove vai!:PPP

    RispondiElimina
  12. Ma tu lo sai quanto ho ascoltato gli Europe!?? Fino a farsi venire male allo stamaco e alle orcchie, visto che nella mia camere li cantavo a squarciagola!!!! Bellissima la tua ricetta, molto coreografica e..boh adatta al nuovo millennio?! Io li chiamo così questi nuovi anni..Splendida idea, la tua, mi attivo e vedo cosa riesco a fare! Bacioni, Elga

    RispondiElimina
  13. Che idea carina! Mi metto subito a pensare alla ricetta giusta...
    Anch'io ho anciato un'iniziativa. Se ti va, vieni a vedere.

    RispondiElimina
  14. Bell'idea! inizio subito a pensare a cosa preparare... ma hai ragione la scelta è ampia!!!
    baci

    RispondiElimina
  15. Mi devo scervellare un po'!! Anche perchè la mia memoria fa davvero pena!! Però il tuo cervellino mi sorprende sempre: tiri fuori di quelle ideuzze super!!

    RispondiElimina
  16. Ohhhhhhhhhhhhhhhhhh hoooooooooo!!!
    Lo sai che questa tua prima foto mi ha fatto venire in mente la copertina di un 45 giri???
    Provvederò a creare una ricettuzza come da tua richiesta ... cos'aim a ladi ladi ladi ladi ladiiiiiiiiii....!!!! ^_*

    RispondiElimina
  17. :D che bella idea.. ma io negli anni 80 non penavo a cucinare.. facevo il liceo e pensavo ad altro :D...ho prorio il vuoto alimentare.. mangiavo sempre gli ottimi piatti cucinati da mia mamma.. che pur lavorando partiva dalle ricette senza tempo contadine.:D

    Potreste stilare un elenco dei piatti trash anni 80 poi chi vuole può attingere dall'elenco e si vede cosa ne nasce.:D

    RispondiElimina
  18. Salsina!
    Se non ci fossi dovrebbero inventarti!
    Una ne fai e 100 ne pensi!
    Ma lo sai che non mi "sovviene" una ricettina che fosse tipica di quegli anni li?
    Che sarà mai?
    Ormai le mie cellule cerebrali si sono rarefatte a tal punto da non far più connettere le sinapsi?
    Vabbè....... mo ci provo!
    nasinasi

    RispondiElimina
  19. Sei fenomenale tu!!!!non so' proprio se saro' capace di fare questa cosa..meno male che ci dai un bel po di tempo...
    per riflettere ma mi piace tantissimo l'idea...qualsiasi cosa? dolce,salato,?

    questo budino é fantastico!!! baci grandi

    RispondiElimina
  20. ahahaha io ci sto! Viva gli anni '80! ho già visioni di spalline imbottite, orecchini fluo e frangette cotonate.
    Le fragole purtroppo per me sono off limits ma questo budino mi ispira assai.

    RispondiElimina
  21. Che bella iniziativa...io negli anni ottanta ero piccolina e quindi l'unica cosa che cucinavo erano ammassi informi e duri come sassi nel mio DolceForno, però adesso potrò rifarmi. Corro a documentarmi!
    Un bacio
    Fra

    RispondiElimina
  22. Ciao! Bello questo meme, ma dato che io negli anni 80 ci sono nata, mi dovrò far aiutare da qualcuno per avere un'idea... Complimenti anche per la tua ricetta, perfetto restyling!
    Baci

    RispondiElimina
  23. io c'ero ma sinceramente non ricordo
    .....a dir la verità più che non ricordo.....non cucinavo....vediamo come informarsi e poi... si vedrà.

    RispondiElimina
  24. due sapori cosi diversi..e sei riuscita ad unirli!!
    bravissima,ma dove le scovi tante idee???

    RispondiElimina
  25. ecco... ed io qui sospiro perchè mi vengono in mente TROPPE COSE e da DURANIANA cosa dovrei fare...

    il pudding alla John Taylorrrr???
    Ne ero innamoratissima, di JOHN ovvio!

    Baciiii

    RispondiElimina
  26. ci sto, certo che ci sto! anche se cercherò di evitare panna e salmone! però sarà dura eh. 'mazza quanto so' lontani gli anni '80. Ma tu (vabbè il tu è generico, non so se si capisce) non dovresti essere più affezionata agli anni 90? Oltrettutto gli anni 80 sono stati illusori e mica tanto belli. [fatto salvo il disorso personale, che per me furono bellissimi a prescindere :))vabbè, mò cerco di ricordare cosa mangiavo negli anni 80 ahahhahahaha

    RispondiElimina
  27. La foto è molto bella per il risotto non sò se riuscirei a mangiarlo...non offenderti!
    L'idea piatto anni '80 non è male ci devo pensare un pò!
    Comunque in Francia ho mangiato un risotto con le ciliegie niente male.

    RispondiElimina
  28. Ci provo ci provo, dunque facciamo 2 conti, io avevo tra i 15 e i 20 anni, vedevo Happy Days tutte le sere e mangiavo i primi hot dog con crauti e senape in un pub sotto casa mia e mi sentivo molto adulta ad uscire con le amichette.
    Effettivamente ricordo che la panna la faceva da padrona. Bella iniziativa, penserò a qualcosa...

    RispondiElimina
  29. @lagallina: ma non è un risotto... è un dolce! :-D
    @tutti: benvenuti e grazie x la vostra adesione: non vedo l'ora di vedere cosa vi inventate ;-)

    RispondiElimina
  30. Ahhh fantastico, lo hai fatto!! Posso finalmente tirare fuori la mia insalata di pollo (anzi, quella di tutti i ricevimenti dati da mia madre!!). Evviva gli anni '80 .. e mi piace anche l'idea della ricetta con la colonna sonora. Questo tuo dessert è splendido. E gli Europe mi ricordano le gite di classe.
    Ciaooo, Alex

    RispondiElimina
  31. Beh, ma la tua rivisitazione è una creatura bellissima (è scommetto buona da morire... il riso venere da solo vale il dolce!)

    RispondiElimina
  32. Meraviglioso nei colori e sicuramente anche nei sapori complimenti davvero e poi gli anni 80 sono in parti anche i miei!
    Baci

    RispondiElimina
  33. Ma dai! anche tu sugli anni 80. Il mio post di oggi però segue il filone della cucina della mia infanzia, comunque la tua idea é divertentissima!
    La tua ricetta rielaborata é spettacolare, "squisite" anche le foto! Salsina sei una forza!!!!!

    RispondiElimina
  34. mi hai fatto fare un tuffo nel passato....e le spallotte di gomma piuma? i capelli cotonati...ahhhh ci penso su!

    RispondiElimina
  35. io te lo dico..mia madre e mia suocera sono in sbattimento..non ci vengono idee!!!!!solo canzoni ed immagini trashissime che la nostra mente cerca di cancellare...help help

    RispondiElimina
  36. Posso perdermi un'iniziativa? Direi di no...allora ora devo farmi venire in mente qualcosa 80-style perché così su due piedi non mi viene niente...vedremo ;-) Magari qualche vecchia foto potrebbe aiutarmi!

    Per ora ciaoooo e complimenti per l'iniziativa!
    Aiuolik

    RispondiElimina
  37. heheeh l'iniziativa mi piace proprio e accetto la sfida tanto da qui al la fine di luglio ho tempo per pensare e studiare heheehh il tuo dolce con il riso venere e le fragole è superinvitante!!!!! stai attenta che ti capito a casa all'improvviso heheeheheun bacio Pippi

    RispondiElimina
  38. che idea simpatica!E quantiricordi mi hai fatto riaffiorare alla mente...
    come eravamo ancora semplici...
    bello il tuo budinoe carina l'idea di usare il venere con un netto contrasto di colore

    RispondiElimina
  39. eccomi a rapporto.
    ora...posso dirti che ti odio? no perchè io, da brava portatrice (sana) di patologia psichiatrica, mi sto lambiccando il cervello con sta cosa degli anni 80 e tanto lo so che l'idea ce l'avrò soltanto in prossimità della deadline.
    intanto mi gusto il tuo budino che ha l'aria di essere buonissimo.
    dici fragole e caffè? ma più dello scontatissimo fragole e cioccolata?

    RispondiElimina
  40. la cosa m'intriga e molto ,hai avuto un'idea originale buona giornata

    RispondiElimina
  41. ma che bella iniziativa!! certo, un po' complicatuccia e impegnativa ;) ma da un'originale come te (è un complimento eh :D ) cosa potevamo aspettarci?
    la prossima potrebbe essere basata sulle forme astruse dei muffins?!

    ps. io però penne & salmone, riso allo champagne e risotto alle fragole non li ho mai mangiati ihih...si vede che sono un'ottanta atipica :P

    e poi essendo dell'82 pappavo piu che cucinare! :P

    vedrò cosa riesco a fare ;)

    RispondiElimina
  42. bella iniziativa......mitici anni 80....quanti ricordi! Vedrò di riuscire ad inventarmi qualcosina! Baci

    RispondiElimina
  43. abbelli! ma ciao :-) bene mi fa piacere che abbiate accolto in molti la mia sfida! :-D col passare dei giorni tornerò sull'argomento e vi darò un aiutino suggerendo alcuni piatti e raccontando un po' di aneddoti ;-)

    RispondiElimina
  44. Beh dai è un dolce/risotto .... ti devo sempre ricordare quanto sono stordita!!!!

    RispondiElimina
  45. Ha ha non vale, ma questo e' proprio un dolce!!!!

    Grazie mille per l'invito, mi vengono in mente tante di quelle cose!!!!
    A parte che ho tanta voglia di fare le pennette alla vodka per rimangiarle :P non appena ho una buona idea ed il tempo, partecipo con piacere! Un bacio cara "sopravvissuta"!

    RispondiElimina
  46. Be', io negli anni '80 non cucinavo ma quelle schifezze le mangiavo, Fonzie lo guardavo appassionatamente e perciò aderisco!
    Avrei già un'ideuzza, però vorrei capire meglio: il concetto è quello di reinventare, MA MIGLIORANDOLA, una ricetta di moda in quegli anni?
    So' tarda...

    RispondiElimina
  47. La tua ricetta e' strepitosa!!
    Le foto davvero molto belle pero' non mi sembra che la tua sia degli anni 80? O mi sbaglio?
    Comunque mi devo ricordare cosa si mangiava... a me vengono in mente solo i pranzi dei matrimoni, battesimi comunioni....perche' per il resto... io avevo dai 6 ai 16 anni non e' che andavo a mangiare fuori spesso....
    Mi ci impegno eh :)

    RispondiElimina
  48. @giovanna: assolutamente MIGLIORANDOLA!!! :-D
    @daniela: sì anch'io ero una bambina, ma ricordo troppo bene certe cose, che da qualche parte ancora oggi si cucinano ;-)

    RispondiElimina
  49. Se passi a trovarmi ci son ben due premi che ti aspettano!

    Passione&Cucina

    RispondiElimina
  50. ma è possibile che mi lasci sempre senza parole per questi tuoi capolavori!!!???!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  51. Eccomi qui,sono ancora in tempo per partecipare?
    Mi metto subito a pensare.
    Il tuo budino e fantastico!
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  52. CHE IDEA FAVOLOSA!!!..ora ci penso un po' e guardo di farmi venire in mente qualcosa di divertente!!..baci a presto

    RispondiElimina
  53. Ciao Salsa, bellissima idea! Se mi viene in mente qualcosa partecipo.
    Ciao
    Stefano

    RispondiElimina
  54. Bellissimo questo invito alla rivisitazione di un piatto anni '80.
    Fammi pensare un attimo...sicuramente lì, da qualche parte nella memoria, una ricettina è in attesa di essere ripescata. Bella iniziativa. Brava. Glò

    RispondiElimina
  55. Beh Sapina, davvero stimolante come sfida... infatti a parte i tortellini panna e prosciutto non mi viene in mente niente! mio padre per un po' ci propinò il risotto al kiwi come raffinata prelibatezza...ci penserò intensamente e vedremo cosa ne uscirà :-)

    RispondiElimina
  56. Ganzissima idea!!!! Io negli anni ottanta facevo il liceo e a cucinare ci pensava mamma, comunque mi consulto con lei e vediamo che ne esce fuori, al momento mi vengono in mente solo le penne panna e salmone.....bho? vediamo se ci riesco prima di partire per le ferie!!!

    RispondiElimina
  57. Sapina Sapina!!! Sono incluse anche le bevande????

    RispondiElimina
  58. Che idea simpatica! proverò a partecipare anche io...dunque, negli anni '80 ero una bambina/ragazzina che mangiava poco (magari fosse così anche ora...), quindi devo cercare di ricordare cosa mi preparava mamma per farmi venire appetito! Ciao

    RispondiElimina
  59. Bellissimo questo post! Il risotto alle fragole l'avevo nel mio primo matrimonio ... erano da poco finiti gli anni 80! Nemmeno a me era garbato tanto ma la suocera voleva un matrimonio "in" e così il menù era ricco di tutte quelle cosine che imperversavano in quegli anni e che hai citato poc'anzi ... il top del trash è stato quando è entranto un quarto di bue flambè ahahahahahahahah

    RispondiElimina
  60. ma il concorso è aperto anche a me che sono nata a metà degi anni 80?
    bell'idea!
    se il concorso accetta anche i giovanissimi accetto la sfida...

    RispondiElimina
  61. ma il concorso è aperto anche a chi c'è nato negli anni 80???
    scherzo!
    comunque è una bellissima idea!

    RispondiElimina
  62. ciao amici! il concorso è aperto a tutti: SBIZZARRITEVI! :-D
    @alchimista: mi hai fatto troppo ridere aaaaaaahahahahhh!

    RispondiElimina
  63. i capelli cotonati nooooooooo!!!te li ricordi i ciuffi e le frangettone o la permanente a tutti, donne uomini e bambini??? bellissimo questo raduno,da ex campeggiatrice per un mese intero (rigorosamente luglio e in tenda casetta per quattro persone),ex mangiatrice di tegolini e girelle motta e OVVIAMENTE non obesa a otto anni, rispondo volentieri al richiamo, come non potrei mai!
    un bacione

    RispondiElimina
  64. Ti sembra facile.... hai fatto una ricetta così bella che la mia creatività già scarsa è scesa a zero.

    Va bene ci penso e vediamo cosa riesco a fare :-)))

    RispondiElimina
  65. Io non ho parole ma dove le trovi te queste idee? Voglio partecipare e di corsa pure mi sto già preparando mentalmente all'idea

    RispondiElimina
  66. Se solo fossi capace per un restyling delle mitiche, anzi mitologiche, pennette alla vodka!!

    e intanto twostella pubblica le pizzette catarì...

    un post geniale! :D

    RispondiElimina
  67. Ciao Sara, da quel che mi ricordo la panna era immancabile sia a casa (petti di pollo alla panna e senape, coniglio con panna e olive, tortellini panna prosciutto ecc. ecc) che nei ristoranti fuori Venezia. In città il pesce non tollerava la panna , mi ricordo solo dei filetti di rombo con salsa di olive e panna. Vediamo se riesco a partecipare anch'io.
    Ciao e complimenti per la fantasia!

    RispondiElimina
  68. PANT!PANT!| Arrivo tardino ma arrivo anche io!
    PRESENTE all'appello degli 80's.. ;)) uoi che non ci sia io, erano i miei favolosi anni 80! Sob, che begli anni... :(((
    Grande Sapa..all'arembaggiooooooooo!
    :-***

    RispondiElimina
  69. Salsina?? ma quando arrivano i suggerimenti?? ;)
    avevi detto che avresti dato una mano! :) Pensandoci un po' su devo dire che faccio mi sa un po' confusione tra anni 80 e 90.
    se per esempio dico cocktail di gamberi tu dove lo classificheresti? :) 80 o 90?
    e pennette alla vodka: te le ricordi al "pellicano"??? :D:D:D

    RispondiElimina
  70. @ciciuzzaaaaaa :-D il cocktail di gamberetti va benissimo! se leggi bene il post, dico che fra 80 e 90 non faccio tutte 'ste grandi distinzioni: per la mia percezione della cosa, mi sembra un periodo abbastanza omogeneo ;-)

    RispondiElimina
  71. Ciao Sara, scusa se chiedo ma sono alle prime armi. La ricetta va eseguita e fotografata o basta scriverla?
    Grazie e scusa ancora della domanda.

    RispondiElimina
  72. ciao gò! sarebbe meglio se ci fosse anche una foto, così vien fuori un lavoro più completo ;-) grazie!

    RispondiElimina
  73. qusto risotto e' a dir poco spettacolare! E' un'opera d'arte!

    RispondiElimina
  74. Ma che iniziativa particolare...posso partecipare anch'io?
    Bellissima la tua reinterpretazione! :-D

    RispondiElimina
  75. Che ideona!!! il caso vuole che stia rifancendo delle ricette very very anni'80 (di grandi chef)..
    intendi invece rivisitare qualcosa di trash o tormentone di quel periodo? giravo già per locali a quei tempi (le insalate con il mais e i diabolici cuori di palma c'erano ovunque, i filetti al pepe verde, spaghetti al limone, gnocchetti al salmone, crepes tante crepes suzette ecc)
    vedo di trovare qualcosa nella mia memoria...

    RispondiElimina
  76. benvenuti ago e alex! partecipate anche voi: la ricetta dev'essere un vecchio tormentone rifatto in chiave moderna/creativa (tipo i miei spaghetti al limone rifatti col cedro e l'elicriso)!
    :-)

    RispondiElimina
  77. la ricetta va pubblicata qui di seguito o c'è una sezione speciale? devo pubblicare intanto nel mio blog?

    RispondiElimina
  78. uo blog: metti un link al mio, citando il meme, e mi lasci un commento qui col link al tuo post :-) grazie!

    RispondiElimina
  79. ...ho realizzato questa mia interpretazione di un tormentone 'anni 80...c'era sempre... sempre molto approssimativa. Alla fine deludente.
    La ricetta e foto sono qui
    http://ombranelportico.blogspot.com/2008/06/quanderano-gli-80-pesca-melba.html
    (ma come si mettono i link? va bene come ho fatto oppure....?)

    RispondiElimina
  80. siii i cuori di palma, il mais, l'isalata russa, il vitello tonnato!!!!voglio assolutamente partecipare!ciaooo!
    susi

    RispondiElimina
  81. @alex: grazie mille, va benissimo! vengo subito a sbirciare cosa hai combinato :-D
    @pulcii: sei la benvenuta! :-)))

    RispondiElimina
  82. Ciaoooo!!!
    Allora, QUI ci sarebbe il mio restyling...spero vada bene!
    Un bacione
    Ago :-D

    RispondiElimina
  83. salsina...qui c'è la mia proposta:
    http://galline2ndlife.blogspot.com/2008/07/big-veg-homemade.html
    mi osno divertita un mondo a farla! un bacione

    RispondiElimina
  84. Eccomi! Ma ho rivisitato la ricetta solo un pochino...
    http://lost-in-kitchen.blogspot.com/2008/07/risotto-allo-champagne-rivisitato-ma.html
    Baci!

    RispondiElimina
  85. passo per caso, bellissima idea!! comne dimenticare i cocktail di gamberi, il risotto all'oro, la mitica pasta fredda alla tognazzi, le pennette vodka e salmone, la rucola ovunque, la panna (anche cotta)...la novità del ristorante cinese, gli abominii pizza con nutella, pizza con salmone (che purtroppo ancora resistono)...

    mi chiedo: che fine faranno il sushi e crudi vari di pesce, le schiumette sifonate e il ciarpame dei giorni nostri????

    RispondiElimina
  86. Ecco fatto! http://www.uvaromatica.com/?p=160

    baci!!

    RispondiElimina
  87. Pufferia MuVarA a rapporto!
    Ecco la ricetta: http://muvara.blogspot.com/2008/07/anni-80-il-gelato-al-gusto-puffo.html.

    Spero ti piaccia!
    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  88. Cara Salsa,
    ecco la mia ricetta, diciamo che partecipo grazie alla collaborazione di mia mamma :)

    Cocktail di gamberi

    RispondiElimina
  89. Ti chiederai ma come ha fatto a ricordarsi questo piatto bé l'ho fatto ;D ah!ah! perdonami ma è stato un caso e ho pensato che comunque andava bene
    alla prossima se avrò il coraggio di partecipare
    ilsaporedellaterra.blogspot.com/2008/07/quanderano-gli-anni-80-farfalle-al.html
    ciao cocozza

    RispondiElimina
  90. Ciao! Bellissima iniziativa, se mi viene un'idea proponibile partecipo anche io senz'altro!
    Certo che è difficile questo restyling! Più che altro è difficile ricordare delle cose tipiche di quegli anni :)

    Complimenti per il blog!

    ______
    http://maniinpasta.myblog.it/

    RispondiElimina
  91. Ciao salsadisapa , allora eccomi, partecipo anche io !
    Questo e' il link della ricetta
    http://cookinginrome.blogspot.com/2008/07/penne-pineapple-rhum-and-smoked-bacon.html
    Grazie ! Bello il tuo blog , ci vengo spesso ! Chocolat di Cookinginrome

    RispondiElimina
  92. Ecco anche il mio contributo anche se in questo periodo ho poco tempo l'iniziativa era troppo bella per non partecipare

    RispondiElimina
  93. http://www.saleepepequantobasta.com/2008/07/anni-80s-restyling.html

    Avevo dimenticato il link ciao

    RispondiElimina
  94. ciao,
    ricettina:

    http://stelladisale.blogspot.com/2008/07/kamut-alle-fragole.html

    RispondiElimina
  95. Ecco la mia ricettina: http://maniinpasta.myblog.it/archive/2008/07/11/quand-erano-gli-80-il-soldino.html

    Il soldino!! :)

    RispondiElimina
  96. siete dei grandi, vi sto archiviando eh! non vedo l'ora di fare la raccolta :-))))))))))

    RispondiElimina
  97. Che carina quest'iniziativa, brava!!!
    La seguirò per realizzare una bella cena '80s... che sia l'occasione per farmi andare ai fornelli, mamma mia che pericolo... ;-)
    Ciao

    Mirco

    RispondiElimina
  98. Dai, faccio 100 con la mia ricetta!
    Ecco i miei ricordi degli anni 80!
    Un bacione, Alex

    insalata di pollo

    RispondiElimina
  99. che bello... mi sta quasi scendendo una lacrimuccia... vediamo se mi viene in mente qualcosa :-)

    RispondiElimina
  100. Ciao carissima: ce l'ho fatta, ho partorito e...spero davvero che ti piaccia!!!
    http://mammachebuono.blogspot.com/2008/07/prosciutto-e-melone-del-2000.html

    RispondiElimina
  101. Ciao ciao sono arrivata anch'io,
    http://diariodiunapassione.splinder.com/post/17860079

    Spero ti piaccia un bacio grande

    RispondiElimina
  102. il mitico prosciutto in gelatina, in estate si mangiava spesso...
    eccolo rivisitato da me
    ricetta e prima foto
    seconda foto
    terza foto

    RispondiElimina
  103. grazie agli ultimi arrivati! le ricette cominciano ad essere tante: partecipate numerosi! :-)))

    RispondiElimina
  104. Ciao Salsina Ho lavorato,lavorato e finalmente eccoti le mie ricette sono tre...il link http://viadellerose-miceli.blogspot.com/2008/07/qualcosa-degli-anni-ottanta.html

    tutto il we dedicato a te cara salsina buona giornata e buon lavoro...*_*

    RispondiElimina
  105. Son qua, all'ultimo momento (o quasi) ma ci sono!
    http://panemieleblog.blogspot.com/2008/07/
    macedonia-al-porto-nel-melone.html

    RispondiElimina
  106. Ciao! Ci sono anche io... Non ho un blog, ma ho chiesto ospitalità ad un sito amico per pubblicare la mia ricetta. Spero vi piaccia!
    Buondì

    RispondiElimina
  107. che fatica riuscire a trovar qualcosa :))))
    http://www.fiordisale.it/2008/07/28/the-final-countdown/

    ciàcià

    RispondiElimina
  108. ma sono o non sono un "genio" ? Avevo una ricetta perfetta pubblicata da tempo e me ne sono resa solo adesso!!! Ecco il link, ma piu' tardi ti posto un'altra ricetta!! Ciao

    La mia versione della sogliola alla mugnaia

    http://caffeinefor2.blogspot.com/2007/11/trout-meuniere-amandine-on-cedar-plank.html

    RispondiElimina
  109. Eccolo il secondo post, giusto in tempo!!! spero ti piaccia!
    http://caffeinefor2.blogspot.com/2008/07/from-80-jello-pudding-pops-usa.html

    RispondiElimina
  110. Eccomi, all'ultimo momento...

    http://chiunquepuocucinare.wordpress.com/2008/07/29/risotto-primavera/

    Spero di aver colto uno spiraglio di Eighties...

    Un bacio!!

    Ali

    RispondiElimina
  111. Ciao, eccomi ci sono anche io, questa cosa è troppo divertente, spero che il mio pesce finto sia abbastanza anni '80... pensa e ripensa mi veniva in mente sempre quello... Ciaooo!

    http://profumodilimone.blogspot.com/2008/07/pesce-finto.html

    RispondiElimina
  112. Sapa ho avuto un'ispirazione e ci sto lavorando, ma dovrei pubblicare il post entro questa sera (e da te sara' gia' il 31, mentre da me sara' ancora il 30 luglio). Lo consideri valido o no per la raccolta? Spero proprio di si' perche' penso che la riceta sia davvero una rivisitazione unica!!!

    RispondiElimina
  113. ops ho appena letto della proroga... allora pubblico con calma entro domani!!!

    RispondiElimina
  114. alla fine ci ho provato anch'io...
    ma in realtà sto preparando una sorpresina in tema anni '80! vedrai!
    Michelangelo

    RispondiElimina
  115. @michelangelo: uhhhh non vedo l'ora di vedeer cos'hai combinato! :P
    @tutti: gente ho prorogato la scadenzaaaaaaaaa siete in tempo fino a fine agostoooooooooo!

    RispondiElimina
  116. Ecco la ricetta di cui ti parlavo (ne sono poi uscite tre, ma quella e' un'altra storia)

    http://caffeinefor2.blogspot.com/2008/08/in-fondo-alla-valle-felice-nel.html

    Ciao

    RispondiElimina
  117. Eccomi, ci sono anch'io!
    E in tributo agli anni 80 ho pensato di celebrare uno dei matrimoni più riusciti: avocado e salmone! Ma con una nota in più! :)
    La ricetta la trovi qui: http://alteforchette.blogspot.com/2008/08/coppe-esotiche.html
    A presto,
    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  118. Ciao Sara..ci sono arrivata anch'io a questa tua iniziativaoriginale...ora faccio mente locale a cosa andava di moda...anche il risotto al limone andava alla grande ai matrimoni...dai,c'è ancora tempo, qualcosa riuscirò a rinediare!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  119. Era un po' che seguivo questa tua idea giringirando per blog e alla fine ci ho provato anch'io a tuffarmi nel passato :) La ricetta è qui:
    http://cielomiomarito.blogspot.com/2008/08/quanderano-gli-80-il-filetto-proletario.html

    RispondiElimina
  120. mi ci sono cimentata in questa tua idea e ho realizzato il mio Restyling. Ti rimando al mio blog per vedere pubblicata la mia interpretazione:

    http://pandipanna.blogspot.com/search/label/Secondo%20piatto

    Ti ho inserito tra i miei food blog. Spero ti faccia piacere. Aspetto i tuoi commenti...
    Ciao e complimenti per l'idea...
    Mara

    RispondiElimina
  121. Che bello che hai procrastinato il termine del raduno!

    Per me simbolo degli anni '80, cui ero affezionatissima è e rimane la mia torta di compleanno che i miei mi facevano ritrovare ogni anno per i festeggiamenti con i miei piccoli amici!
    Lo so che la crostata di frutta fresca va sempre di moda e forse non declinerà mai, ma io la associo proprio a quegli anni. Siccome comincio ad avere nostalgia (sto invecchiando? Ditemi di no, voi mi capite!!!), da un paio d'anni mi regalo proprio la torta della mia infanzia, non la mangiavo più da tanto tempo, ma la rivisitazione c'è, sia per la composizione, sia per l'estetica.

    http://dreamthatcomestrue.blogspot.com/2008/08/la-mia-torta-di-compleanno.html

    Dimmi tu se può rientrare a far parte di questo raduno!
    A presto 0_0Tina

    RispondiElimina
  122. grazie del commento che hai lasciato sulla mia ricettina anni 80!!! Come vedi il blog non è ancora al massimo perchè è nuovo nuovo!!!
    Spero che pubblicherai la ricetta!

    Ciaooo

    RispondiElimina
  123. http://acenadabicece.blogspot.com/2008/08/fast-finger-food.html

    Ecco..arrivo per "i Fochi" come si dice a Firenze ma ci ho dovuto pensare un po!! Sara

    RispondiElimina
  124. mi sono appena accorta che la mia ricetta è simile simile a quella della Lo! NOOOOOOOO!!!

    RispondiElimina
  125. eccomi, dannato blogger dal lavoro non ho potuto modificare niente a rischio di perdere tutto quello che avevo scritto, così non c'è ancora il link al meme.
    mi perdoni? rimedio al più presto da casa.
    comunque questo è il link http://iodagrande.blogspot.com/2008/08/qualcosa-di-rivisitato.html

    ovviamente le foto fanno più che schifo e non so nemmeno perchè, sarà il cambio di monitor giuro che dal monitor di casa erano decenti buaaaahhhhhh

    RispondiElimina
  126. salsa: aggiungi pure il link del gelato!!

    RispondiElimina
  127. Qui http://zuccheroandcannella.blogspot.com/2008/08/crespelle-da-un-tramonto-in-meridione.html

    c'è una mia rivisitazione degli anni '80. :)))

    RispondiElimina
  128. Ciao bellina, negli anni 80 ero già in lizza.
    Non escludo di esserlo ancora.
    Il tuo risotto di mele mi fa impazzire.
    Mi riservo di passarli tutti , o quasi.
    Complimenti per l'impostazione e per la fantasia.

    RispondiElimina
  129. Molto carina da vedere questa presentazione e poi il riso venere con le fragoe credo ci stia veramente bene.

    Ottima soluzione e complimenti :)

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano