07/10/08

questo è per voi :-)


finalmente ce l'ho fatta! ho messo a punto la raccolta anni '80! è possibile scaricare il PDF tramite il link qui sotto:

CLICCA QUI PER SCARICARE LA RACCOLTA

colonna video-sonora
è stato un lavorone: le ricette erano tantissime! ma è stato un lavoro piacevole: nella seconda pagina del PDF c'è anche un breve testo di ringraziamento per tutti coloro che mi hanno inviato le loro ricette e si sono scervellati per affrontare questo tema, che, a quanto pare, era molto più difficile di quel che pensassi. e allora, come festeggiare il compiuto lavoro? con una ricetta naturalmente! siccome nessuno si è cimentato nel rifare un tormentone mitico quale l'insalata russa, c'ha pensato la sottoscritta :-) non vi fate spaventare dalla lunghezza della ricetta: è leggermente laboriosa ma nient'affatto difficile. come vedrete non è un'insalata russa revival, ma davvero molto, molto restyling. il risultato mi è piaciuto moltissimo, specie quella che ho chiamato "finta maionese alle patate": vi consiglio di provare! per completare il piatto classico mancherebbe solo l'uovo sodo: per quello dovrete aspettare il prossimo esperimento (solo qualche giorno...), nel frattempo va benissimo anche questo ;-)
buona lettura e buon appetito!


INSALATA RUSSA RESTYLING: finta maionese di patate, granita di carote e piselli caramellati

ingredienti per 2 persone

per la salsa base alla lecitina di soia:

40 gr di lecitina di soia in granuli
125 gr d'acqua
(ne avanzerà un bel po', ma si conserva in frigo per diversi giorni)

tratta da "il gelato estemporanoeo" di cassi e bocchia

per la finta maionese alle patate:
1 cucchiaio raso di salsa base alla lecitina
1 patata media lessata con la buccia in acqua e sale

sale
succo di mezzo limone

una puntina di senape
acqua q.b.

per la granita di carote:
1 carota media
sale

olio extravergine
un pizzico di curry
acqua


per i piselli caramellati:
2 cucchiai di piselli precedentemente lessati al dente
una fettina di burro

un cucchiaino di zucchero di canna

finta maionese

pesare la lecitina e riporla in una ciotola. scaldare leggermente l'acqua e versarne metà sulla lecitina. lasciar ammorbidire 5 minuti o più, quindi schiacciare bene i granuli con una spatola o con un cucchiaio in modo da amalgamarli meglio possibile. versare il resto dell'acqua tiepida e mescolare. trasferire nel bicchiere del minipimer e frullare fino ad ottenere una salsa liscia e lucida, come la maionese. schiacciare la patata ormai fredda, unirla ad un cucchiaio raso di salsa alla lecitina, sale, succo di limone, senape. trasferire nel bicchiere del minipimer e frullare in modo da ottenere una salsa omogenea, aggiungendo poca acqua alla volta (a cucchiaini) fino ad ottenere la consistenza desiderata (più densa di una maionese, meno densa di un puré).

granita di carote
grattugiare la carota finemente, pesarne 40 grammi, condirli con poco sale, pochissimo olio, una punta infinitesimale di curry, mescolare con 40 gr di acqua. amalgamare bene, quindi trasferire il composto in congelatore, in un recipiente da cui sia poi facile estrarlo (io ho usato recipienti di silicon
e per ghiaccioli). al momento di servire, estrarre i ghiaccioli e grattugiarli in una ciotola fredda di frigo con una grattugia altrettanto fredda.

piselli caramellati

scaldare burro e zucchero in una padellina antiaderente, tuffarvi i piselli scolati bene, saltarli qualche minuto, estrarli dalla padella. grazie a serena per la ricetta!


composizione
sistemare la finta maionese in un coppapasta quadrato, adagiarvi sopra i piselli, quindi sformare. accompagnare con un bicchierino di granita alle carote condita con un filo d'olio, e un uovo sodo cotto alla maniera di marchesi.

51 commenti:

  1. è stato davvero un lavoraccio impegnativo e tu sei stata bravissima a districarti, brava davvero. La ricetta della maionese non l'ho letta fino in fondo, devo approfondirla senza fretta perchè sta cosa dei piselli caramellati e della granita mi ha frastornato ;-)

    RispondiElimina
  2. grazie fiordi! se ci sono problemi per lo scaricamento dei file dimmi/ditemi ;-)
    a proposito, non mi sono dimenticata del tuo pesto eh... sto meditando :D

    RispondiElimina
  3. complimentissimi!!! complimentissimi veramente! un bel lavorone!!!!

    e complimenti anche per la ricetta che ci hai proposto oggi!! sei fantastica!!

    un bacione!

    RispondiElimina
  4. GRAZIEEEEEEEEEE!!!
    La aspettavo da tanto!!!

    Un bacio

    ALI

    RispondiElimina
  5. Sei stata eccezionale, anche in quest'ultima performance....h della lecitina di soia in scadenza, l'idea della finta maionese è fantastica....come è andata al vendemmia??? Ciao!!!

    RispondiElimina
  6. Sono incuriosita tantissimo dalla maionese, ma anche l'idea della granita di carote non mi dispiace, per me che sono stata una carota nella vita precedente (vista la mia smodata passione per il genere). Devo approfondire la questione della lecitina, prima... Ho appena scaricato il file pdf della raccolta, grazie del lavorone e un bacio!

    RispondiElimina
  7. Eccolaaaaaaaaaaaaa.... i piselliniiiii, son i mieiiiii...pepeppepeeepppeeeeeee...
    Ora me la guardo per bene, dopo la bozza posso ammirare il progetto finito!
    Un abbraccio sapuzza... a tra 10 giorni!!! <3

    Sere - cucinailoveyou.com

    RispondiElimina
  8. L'ho scaricato, bel lavoro!! Complimenti!!! E complimenti anche a tutte le chef blogghers che hanno partecipato!!!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il gustoso lavoro che hai affrontato e per la ricetta dell'insalata russa rivisitata. Io ho appena postato la ricetta old style e ti ho linkato per proporre tutte e due le versioni!!!! Baci

    RispondiElimina
  10. Aspettavo, finalmente hi terminato splendidamente questo lavorone. Magnifico e complienti anche per quest'ultima chicca.
    Buona notte

    RispondiElimina
  11. Un lavoro abnorme! Me lo sono scarcato e con calma me lo guarderò tutto! Grazie mille!!!
    Ma che originale la ricetta della maionese ! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  12. Complimenti!!!
    Sia per il mega lavoro del pdf, sia per le tue ricette e il modo raffinato di presentarle.
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  13. Bè un bel modo per festeggiare!
    Grazie per il PDF ;-)
    Senti ma nn è che per caso hai messo l'uvo a marinare con dei fagioli?

    RispondiElimina
  14. Sei un portento, grazie! È davvero un lavoro enorme, fatto benissimo. E con la tua ricetta ci hai messo la ciliegina sopra :-)
    Danke, danke, danke! Alex

    RispondiElimina
  15. Complimentissimi per esserci riuscita!!
    BEllissima questa rivisitazione dell'insalta russa...originalissima!!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Saruz sono affascinata! :D sicuramente proverò la maionese di patate che mi intriga tantissimo! :D
    Adesso scarico la raccolta non vedo l'ora di vedere questo capolavoro! :D
    Saruz grazie di averci coinvolto in questa bellissima iniziativa!

    RispondiElimina
  17. CHE PAZIENZA CHE HAI AVTO! e che successone questa raccolta! mi sono subito scaricato il file...complimenti davvero!

    RispondiElimina
  18. ciao amici, grazie a tutti! :-D

    @lory: no! di che si tratta??? son curiosa come una scimmietta :D è l'uovo marinato di cracco?
    comunque il mio esperimento sull'uovo è diverso... ne parlerò presto :-)

    RispondiElimina
  19. Mentre scarico con impazienza il file mi godo questa nuova ricetta. Sono curiosa di sapere che sapore ha quella maionese falsa come le sei mila lire!!..poi quella granita..con cosa si potrebbe accompagnare di meno laborioso? Un bacio!

    RispondiElimina
  20. @bicece: con cosa si può accompagnare la granita di carote? uhm... vediamo... patate lesse? uova sode? :-)

    RispondiElimina
  21. Moooltoooo restyling direi! Ho visto tutto il pdf, complimentissimi per il lavorone!

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  22. Sempre + geniale...eccellente!
    baci
    saretta

    RispondiElimina
  23. Che lavorone!!! Complimenti carissima! Complimenti anche per l'ultima ricetta. Io alla fine non ho potuto partecipare un po' per mancanza di idee e un po' per mancanza di tempo... :(
    Vado subito scariscarmi il pdf :)
    Un beso grande,
    Dani

    RispondiElimina
  24. ahem....solo io non riesco a scarrrricarlo??non lasciatemi sola senza la raccoltaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  25. anche se non ho partecipato alla raccolta mi sono permessa di scaricare il file!
    Complimenti davvero, è sicuramente stato un lavoraccio e le pagine sono tante... ma alla fine ne vale sempre la pena vero?
    Continua così!
    :-)

    RispondiElimina
  26. Ti ringrazio tantissimo..non ho partecipato alla raccolta..almeno credo..non mi ricordo più però sto scaricando il pdf.
    Grazie per il lavoraccio.
    E bellissima anche questa tua insalata russa restyled.
    Grazie.
    ciao

    RispondiElimina
  27. Grazie per questo tuffo nei ricordi....ho cliccato sul link della colonna sonora e mi sono vista catapultare in un instante nella mia adoloscenza......bello bello...e che bei tempi!
    Complimenti per la raccolta!

    RispondiElimina
  28. Bravissima Salsa, sei stata una grande a fare questa raccolta! Mi dispiace di non aver partecipato ma non riuscivo a farmi venire in mente niente di decente! Bè, intanto sfrutto i frutti del tuo lavoraccio ;D
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  29. Acccc, non ho partecipato e me ne pento, ma appena mi veniva un'idea l'avevano già postata (simile)....mi spiace. ora mi scarico la raccolta, nel frattempo ti faccio tanti complimenti per il bel lavoro!!!

    RispondiElimina
  30. sei stata bravissima sara! :) ogni volta che vedo il simbolo mi viene un magone perchè non sono riuscita a fotografare il mio piatto... uffi... mi conscolo con la tua insalata russa e con un intero pdf di ricette! un bacioooo

    RispondiElimina
  31. Que te dire....je regarde tes photos et là...encore elle..la fraise....j'ai décidé de la faire ce week-end...pourquoi..parce-que je vais être seule et j'aurai tout le temps pour moi....aussi bravo pour la nouvelle recette avec les carottes...j'aime les couleurs chez toi.

    RispondiElimina
  32. Evvai! e complimenti per l'insalata russa, solo tu potevi re-inventarla così! :)
    Ora mi vado a sfogliare la raccolta...
    hai fatto un bellissimo lavoro, grazie!

    RispondiElimina
  33. Questa è eccezionale... la raccolta, si, divertentissima, ma la tua rivisitazione dell'insalata russa, ma che hai fatto un corso accellerato da Adrià? Senza parole!

    RispondiElimina
  34. Sapa, sei il numero uno! Sia per l'iniziativa che per tutto il lavoraccio che ti sei sparata...sia per l'ennesima geniale ricetta proposta...
    Ho finito.
    Non ti montare la testa, eh??? Baci baci e GRAZIE.

    RispondiElimina
  35. un'idea geniale!!!!
    non vedo l'ora di scaricarmi quest bellissima raccolta,...e provare con calma tutto
    quello che hai proposto!!!

    RispondiElimina
  36. ninete male la raccolta, di questa preprazione è tutto fantastico, mi è piaciuto di più la granita di carote che penso di riprendere fra qualche giorno, buona giornata

    RispondiElimina
  37. Grazissime Salsinaaa!!! Adesso lo scarico!
    Grandioso anche il restyling dell'insalata di riso...bravissima!
    un bacione
    Ago :-D

    RispondiElimina
  38. sapinaaaaaa... cos'è questa deriva molecolarevisionista??? rivogliamo la risina del trasimeno! af

    RispondiElimina
  39. ma ciao...
    c'è un evento nel mio blog... cosa dici di passare a trovarmi?
    Un bacio
    Mara

    RispondiElimina
  40. @consumazione: tranquillo, sto solo giocando! i miei legumi e le mie anguille sono salvi :-P
    @mara: appena posso arrivo!

    RispondiElimina
  41. filetto all'aceto balsamico10 ottobre 2008 14:47

    Ciao Salsa,

    hai fatto un lavorone!
    I miei più vivi complimenti, l'idea che sta alla base di questa raccolta è interessante e anche intelligente. Io poi sono una fan degli anni '80:-)Grandi forme espressive,un po' di "carnevale" e... ricordi d'infanzia

    RispondiElimina
  42. Che bello! hai avuto un inziativa stupenda....ma davvero è qualcosa di grande... senza parole :)

    RispondiElimina
  43. Mamma che lavorne immenso, e io lo prendo come un bel regalo che corro subito a stampare, come se fosse un vero libro! Bella la finta maionese:)Elga

    RispondiElimina
  44. ma brava!
    Che lavoro, meriti un premio.SMACK!
    Questa ricettina mi incuriosisce non poco, me la devo studiare per benino!
    ;-)

    RispondiElimina
  45. finalmnte! Da quanto tempo l'aspettavo! Ti merito un bacio grande quanto il texas per la fatica fatta! GRazie mille!

    RispondiElimina
  46. Grazie e complimenti per il super lavoro!
    Bella la ricetta rivisitata.

    RispondiElimina
  47. Ho scaricato il pdf...bel lavoro
    Non ho visto la mia ricetta (pesca melba)...peccato...ci tenevo tantissimo. Sarà per la prossima raccolta che inventerai....

    RispondiElimina
  48. ciao alex! grazie per avermi segnalato l'omissione della tua ricetta: ho corretto il PDF! è aggiornato adesso :-) scusa ancora!

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano