27/05/09

questa è per la tua raccolta...


...virgi'! :-) ce l'ho fatta! ci tenevo molto a partecipare e, in quasi-extremis, eccomi qua con la mia ricetta sottovetro. ecco com'è nata. ho pensato: non mi pare di aver mai visto una marmellata bicolore in vendita, eppure sarebbe interessante assaggiare i 2 gusti separatamente, in modo che ognuno mantenga la propria identità. poi ho pensato: se il vaso è troppo grande, quanto ci metto ad arrivare al gusto che sta in fondo? ok, vaso piccolo. poi ho detto: ma una marmellata poco zuccherina e rinfrescante non potrebbe fare da predessert, ad esempio? certo che sì ;-) i gusti li avevo già stabiliti a priori: fragole e sedano erano una coppia che mi incuriosiva da tempo. ho solo addizionato di menta la marmellata al sedano per renderla ancor più balsamica e profumata: buonissima! ultimo tema: come sterilizzare i vasi senza capovolgerli né farli ribollire? mi sono informata e... il mistero è svelato nella ricetta, per la cui parte sedanàra mi sono liberamente ispirata a questa, unico esemplare di confettura di sedano che ho reperito online.

Logo concorso

MARMELLATA BICOLORE DA DESSERT: SEDANO ALLA MENTA + FRAGOLE

ingredienti:

per la marmellata di sedano
un grosso cerspo di sedano
zucchero
acqua
un limone
due grosse foglie di menta rotundifolia, piperita o glaciale

per la marmellata di fragole:
350 gr di fragole mondate
130 gr di zucchero

privare dei filamenti le coste di sedano, eliminare le parti dure e di colore verde scuro, lavare ciò che resta accuratamente e tagliarlo a pezzettini. tenere da parte anche le foglie di sedano interne, ovvero quelle bianche e tenere. pesare il sedano e calcolare la metà del suo peso in zucchero. sbollentare il sedano (foglie escluse) per un minuto, scolare e trasferire in una pentola con lo zucchero, il succo di limone e la menta. coprire d'acqua fino a superare il livello del sedano e cuocere a fuoco lento. a metà cottura (ci vuole circa un'ora in tutto) ho frullato il tutto col minipimer.
nel frattempo, lavare le fragole (col bicarbonato, se non sono biologiche) senza togliere il picciolo, altrimenti si riempiono d'acqua. staccare adesso il picciolo e tagliarle a pezzetti. unire lo zucchero e cuocere lentamente fino ad ottenere la consistenza desiderata. mescolare spesso, schiumare se necessario ed utilizzare pentole dal fondo spesso per entrambe le marmellate.
sterilizzare i vasi in acqua bollente per alcuni minuti, sgocciolare appena prima di invasare. sistemare in fondo ai vasi la marmellata di sedano, che è più soda. aggiungere delicatamente quella di fragole fino a riempire il vaso fino a 1 cm dal bordo. ora, non si possono capovolgere altrimenti si spatascia tutto. come fare? semplice. basta prendere un foglio di cellophane, ritagliarne dei quadrati, inumidirli e sistemarli sul tappo, legando stretto il bordo con un elastico. il vaso in foto è stato ripreso prima di questa operazione. comunque, quando la marmellata si sarà raffreddata, l'aria al suo interno sarà evaporata e il cellophane si sarà incurvato: si è creato il sottovuoto. a questo punto si può chiudere col tappo a vite, chiaramente senza rimuovere il cellophane.

37 commenti:

  1. Sarà sicuramente buona ma la bellezza e la chiccheria di questo vasetto di marmellate sono esagerate!
    Mi incuriosisce questo abbinamento, nonostante sia una dai gusti difficili! hihihihi

    RispondiElimina
  2. Sottoscrivo il commento della Sere...una marmellata presentata nel Cedroni-barattolo è una chiccheria mica da poco! Non vorrai mica corrompermi???
    Sapa, che bello che ce l'hai fatta! Sapevo che non avresti deluso le mie aspettative...
    Grazie!

    RispondiElimina
  3. è decisamente uno spettacolo di marnmellata....

    RispondiElimina
  4. Intrigante! Visto che in famiglia ho un "topolino" goloso di marmellate ... l'idea della marmellata bicolore mi convince da subito, e dopo aver sfondato la barriera "polvere di liquirizia" sono ufficialmente pronta per sedano-menta
    Insuperabile salsina!

    RispondiElimina
  5. Intrigante e d'effetto, complimenti per l'idea bicolore!
    Buono a sapersi il trucchetto del sacchetto, se posso permettermi te ne posso suggerire un altro: quando hai messo la marmellata (tutto come da tuo procedimento)versi sopra un goccio di alcool da liquori, lo accendi e chiudi subito col tappo. In questo modo viene bruciato tutto l'ossigeno e si crea il sottovuoto.

    RispondiElimina
  6. che idea meravigliosa la marmellata bicolore!in effetti non ci avevo mai pensato per via del capovolgimento dei barattoli...
    Sono bellissimi anche da regalare!
    Per il sedano-menta però, non sono ancora pronta :)

    RispondiElimina
  7. bellissima e scenografica la tua marmellata. grazie x il trucchetto del cellophane!

    RispondiElimina
  8. Sei un genio, imbattibile!davvero applausi!

    RispondiElimina
  9. -spilù: eheh il cedroni-vaso è un must ;-) grazie a te!
    -cindystar: grandissima idea, questa la provo al prossimo marmellata-day :D

    grazie a tutti per i commenti!

    RispondiElimina
  10. Solo tu riesci a tirar fuori queste chiccherie!
    Complimenti per l'idea originale e d'effetto... Sicuramente quando per un dessert proponi una cosa del genere è un successo!

    RispondiElimina
  11. Noooooo! Troppo originaleeee! Bellissima anche da regalare...ma soprattutto squisita da gustare....bravissima! :-D

    RispondiElimina
  12. Eeeeh ma dai! Mica giusto! E io che mi compiacevo tutta per certi "arditi" accostamenti marmellatosi che mi erano venuti in mente! Questo abbinamento è davvero originalissimo!
    Mi ispirano troppo questi accostamenti di sapori insoliti. Ad esempio, ho adorato (virtualmente) la marmellata fragole e rosmarino di Genny! Quanto vorrei provare tutte queste belle ricettine! Ma purtroppo la mia famiglia comincia a protestare per la quantità esponenziare di barattoli ipercalorici che stanno invadendo frigo e dispensa...

    RispondiElimina
  13. Ma come fai?????? I tuoi risultati sono sempre da mascella cascante..meraviglioo l'accostamento ma anche il vasetto non scherza..e visto che sei così brava..ti aspetto anche perilmio contest, ce la fai vero? Vero che ce la fai???

    RispondiElimina
  14. qualsiasi minima possibilità di vincere è sparita...ma come accidenti t è venuta in mente?????????favolosa!!!

    RispondiElimina
  15. Semplicemente Geniale!
    L'idea, il packaging, il metodo del sottovuoto: sono sinceramente ammirata!
    Interessante la ricetta degli spaghetti freddi, dalla versatilità da finger food!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Neanche riesco a immaginare il sapore della marmellata di sedano! Chissà con le fragole.. La presentazione è stupenda, è una chicca! Direi che dovrebbe essere preparata e servita nei mini barattolini mono-porzione!
    Sara, sei un genio!

    RispondiElimina
  17. Cara, tu "sforni" una genialata dopo l'altra. E poi quel vasetto è uno dei più belli che io abbia mai visto.
    L'idea della marmellata bicolore lascia spazio alla fantasia. Già penso ad una banana e fragole.
    Baci
    Alex

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia salsa! Il metodo del cellophane poi è davvero un'astuzia preziosa.
    a presto, complimenti!
    wenny

    RispondiElimina
  19. anche tu fragole e quelcosa....alla marmellata di sedano non avrei pensato mai e poi mai! :))

    PS: per pura abitudine lavo sempre le fragole col picciolo, ma non avevo pensato che diversamente si riempiono d'acqua! :)

    RispondiElimina
  20. grazie a tutti, siete gentilissimi! sono contenta che l'idea vi piaccia. e rivalutiamo anche il sedano poverino: non è solo un ingrediente da brodo! ahahah :D

    RispondiElimina
  21. Il tuo blog è bellissimo!!!
    le tue ricette sono piene di fantasia, nei colori e nei sapori.
    che piacere averti conosciuta!
    spizzicherò qualcosa da riproporre in versione under 18... ciao e a presto

    RispondiElimina
  22. ma senti sarò pluta ma io sta storia del cellophan non l'ho mica capita.
    f.to la tua amica torda

    RispondiElimina
  23. -enzina: praticamente la marmellata si raffredda pian piano, evaporando poco a poco attraverso il cellophane perché l'aria calda sale sempre verso l'alto, quindi l'aria non riesce a rientrare. il cellophane si incurva perché il calore lo deforma e il vuoto che si crea all'interno lo "tira" verso il basso. ok è la spiegazione scientifica più cialtrona che si sia mai letta ma spero di essermi spiegata ahahah :D baci!

    RispondiElimina
  24. sedano alla menta? Abbinamento perfetto per il caldo estivo, che ne dici in forma di una bella centrifuga? I cibi che presenti sono sempre così curati soprattutto nella resa del gusto, mi piacciono sempre :-)

    RispondiElimina
  25. Un'idea davvero insolita: è molto bella a vedersi e il gusto mi incuriosisce non poco. Ma, non ho capito, entrambe le marmellate vanno invasate bollenti? Come fai a coordinare la cottura, in maniera che terminino contemporaneamente?

    RispondiElimina
  26. -onde: per la marmellata di fragole ci vuole meno tempo, quindi ho iniziato un po' dopo. inoltre, se vedi che una delle due è più avanti rispetto all'altra, basta che spegni il fuoco e lo riaccendi al momento giusto. le quantità di pectina e di zucchero in entrambe sono abbastanza scarse quindi non gelificano molto, e le puoi spegnere e riaccendere tranquillamente per regolarti :)

    RispondiElimina
  27. cara conterranea, ma che geniaccio abita nella tua testa? è bellissima questa conserva! sono sparita per un po', lo so, è che bo, nemmeno te lo so spiegare il perchè! tutto ok? fresco anche da te?
    un abbraccione, a presto !

    RispondiElimina
  28. -benedetta: ma ciao :D ho commentato proprio adesso sul tuo blog! coincidenza :P sì qui tutto ok, e fa pure un bel freschino ;) oh, non ri-sparire eh! prrrrr :-D

    RispondiElimina
  29. salsa ti avevo lasciato un messaggio qui ieri.. sai dove potrebbe essere sparito???!?!
    comunque ribadisco! bellissima idea!
    i sapori immagino che stanno benissimo insieme e stupendo a vedersi..
    avevo scritto anche altre cose.. ma ora triste messaggio sparito sob..

    RispondiElimina
  30. -ciciuzza: accidenti... non ho visto niente effettivamente! riprovo a guardare nella casella di posta ma non mi pare di averlo visto... misteri di blogger :|

    RispondiElimina
  31. Che creatività, sono impressionata! Anche a me l'abbinamento incuriosisce... Complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  32. Mi ci ha mandata CorradoT qui da te a curiosare la tua marmellata di sedano... che dire, è fenomenale!
    E l'idea del doppio gusto... non ho parole, brava.
    Buona giornata!
    m.

    RispondiElimina
  33. ciao sara!
    bello da vedere, e sicuramente buonissimo da mangiare.
    hai ragione, tiriamo fuori il sedano dal brodo! :)))
    complimentissimi!
    buonissimo week end cara
    baciusss

    RispondiElimina
  34. Bellissima l'idea della marmellata bicolore!!!

    RispondiElimina
  35. Gongola in me una specie di gioia sfiorata da un senso di sorpresa, di meraviglia. Sei mitica Salsina !

    RispondiElimina
  36. incollo qui la risposta perché non sono sicura la leggerai..
    sono più contenta io di te di saperti parte di quelle persone che mi sono state in un certo senso vicine. Grazie.. E per i mercatini penso proprio fossero gli stessi, infatti anche da me sono rimasti per tre giorni, dal venerdì alla domenica! Io coi biscotti non mi sono fatta del male, piuttosto mia mamma... alla quale ho comperato un po' di salamini e di dolcetti :D massì... una volta ogni tanto (??!).. no? :)
    _

    No ma dico.. Sara, tu non puoi postare queste meraviglie e farmi perdutamente innamorare... innamorare dei colori, dell'oggetto quale è quel semplice ma carinissimo vasetto e della creazione in sé! Sei stata incredibilmente creativa e brava! Complimentissimi! E' una preparazione ad effetto assicurato.. sia per gli occhi, che per il palato..

    Un bacione
    Manu

    RispondiElimina
  37. Bellissima e geniale davvero!!! Mi piace molto: m'incuriosisce quest'abbinamento...non so se avrebbe successo a casa mia, ma è sicuramente di grande effetto!!!
    Bravissimaaaa
    Tanti bacioni
    Ago :-D

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano Bitto_4