21/10/09

quest'anno i porcini...

risotto erbe porcini mandorle

...dalle mie parti scarseggiano. precisiamo: per "le mie parti" intendo i boschi vicino casa dei miei, quelli che conosco meglio perché ci sono stata decine di volte a cercare i funghi. avendo piovuto pochissimo (diciamo pure niente...) è dura trovarne, e sinceramente non ho neanche avuto il tempo di andarci. però, che voglia di assaggiare dei porcini in questa stagione... no? c'è un altro piccolo problema: credo di non aver mai comprato i funghi! li ho sempre mangiati a casa, trovati da noi o da parenti e amici, oppure al ristorante, e non mi viene spontaneo comprarli... inoltre il fungo è molto delicato: andrebbe consumato appena raccolto, e quelli confezionati vattelappesca quando son stati raccolti, o con cosa sono stati trattati per conservarsi... probabilmente mi faccio troppe **** mentali io, e sicuramente sono ignorante in materia di conservazione dei funghi, fatto sta che per mangiare qualcosa di vagamente porcino a casa ho dovuto (o voluto) dare fondo alla scorta di funghi secchi ;-P questo risotto è semplicissimo: ho utilizzato (quasi) tutte le erbe aromatiche che avevo in casa, due pezzetti dei suddetti porcini secchi, le mandorle (di casa) ed un buon carnaroli biologico, senza brodo ma con acqua caldissima come faccio ormai spesso, in modo da esaltare al massimo la purezza degli ingredienti.

RISOTTO ALLE ERBE AROMATICHE CON POLVERE DI PORCINI E MANDORLE

ingredienti per ogni porzione

riso carnaroli q.b.
olio evo
uno spicchio d'aglio
2 fette di porcini secchi puliti
acqua bollente leggermente salata
gambi di prezzemolo per il soffritto
mazzetto aromatico: 1 foglia di salvia, 1 rametto piccolo di rosmarino, 1 rametto di santoreggia montana, 1 rametto di maggiorana
2 rametti di mentuccia (le foglie)
una spruzzata di succo di limone
burro e parmigiano per mantecare
sale
3 mandorle

pestare i porcini al mortaio per ridurli in polvere. cospargere metà della polvere sui piatti di servizio. scaldare l'olio con l'aglio intero ed i gambi di prezzemolo tagliuzzati, tostarvi il riso per qualche minuto, aggiungere acqua bollente e il mazzetto aromatico, quindi rimuovere l'aglio. a metà cottura abbondante aggiungere la restante polvere di porcini e rimuovere il mazzetto aromatico. portare a cottura senza mai far asciugare e spegnere il fuoco. lasciar riposare un minuto, aggiungere una spruzzatina di succo di limone, il burro, il parmigiano e la mentuccia sfogliata. mantecare bene col mestolo bucato e servire con le mandorle precedentemente tagliate a lamelle e tostate leggermente in forno, più qualche foglia di prezzemolo.

41 commenti:

  1. Invece dalle mie parti quest'anno abbondano!Mai visti così tanti porcini regalati :) Di solito chi li trova (parenti) è leggermente tirchio, quest'anno no...ne han trovati troppi!

    Cmq io approvo l'uso del fungo secco nel risotto, quello fresco mi pare quasi...sprecato. Preferisco mangiarlo crudo in insalata o fritto!

    RispondiElimina
  2. anche dalle mie parti ce ne sono tantissimi (provincia di piacenza),ma davvero uno sproposito...amici ne hanno raccolti anche 10 kg per volta...ciaou'


    ste

    RispondiElimina
  3. MAgari trovarli vicino a casa mia!!!Abito lungo la costa...quindi per poterli cucinare non ho altra scelta che comprarli.....
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Anche in Liguria i funghi abbondano quest'anno ma da anni oramai non vado più a far raccolta! ho una super scorta di porcini che il papy raccoglie in montagna ad agosto... ma per questa ricetta voglio attenermi ai tuoi ingredienti e quindi, vada per i porcini essiccati! :)
    Ti farò sapere....lo sai che amo i risutin! :)

    RispondiElimina
  5. Poooorcini dove sieteeeee??? Io sono costretta a comprarli al super...peccato!!!! La foto è fantastica!!!Quelle mandorle sembra proprio di poterle toccare!

    RispondiElimina
  6. Io li ho raccolti solo da ragazzina con il mio fidanzatino che era un esperto. Poi ci siamo lasciati e niente più funghi freschi, solo quelli comprati. Mi piace l'aggiunta delle mandorle e delle erbe, ma non aggiungi nemmeno un pocino di sale???

    RispondiElimina
  7. Qui niente!! (beh non ci sono mai stati i porcini a Venezia) ma di solito arrivano quelli dalle Dolomiti (Cadore principalmente)...ma anche lì poca pioggia= pochi funghi. Nei vari mercati e supermercati solo funghi esteri (Bulgaria, Romania, Russia).
    I pochi mangiati quest'anno me li ha portati un'amico che vive in montagna. Peccato però...mi piacciono davvero in tutte le salse!!!

    RispondiElimina
  8. ci osno molti porcini in liguria quest'anno vicino bardineto, mi paice come hai preparato il risotto e come hai aggiunto i porcini

    RispondiElimina
  9. ciao gente! beati voi che trovate i porcini.. invidia! :P
    - fantasie: ah beh sì! aggiustare di sale... me lo son dimenticato, comunque era sottinteso :)))

    RispondiElimina
  10. Io non amo i porcini in nessuna versione ma il tuo risotto è assolutamente meraviglioso... Complimenti per le tue foto oltre che per le ricette sempre ricche di spunti interessanti!

    RispondiElimina
  11. Io amo i porcini in tutte le salse anche crudi in insalata! Bella questa ricetta... poi i porcini secchi li ho sempre a disposizione :)

    RispondiElimina
  12. adesso non dire che dopo che ti ho detto "non vale che trovi i porcini in giardino" non l'hai trovati piu' eh! non è colpa mia, mi dissocio!
    cmq visto che ti sei ingegnata a trovare una bella alternativa forse il merito potrei anche prendermelo...che dici?:-) baci cara

    RispondiElimina
  13. tu con i risotti sei messa peggio di me mi sa...dipendenza assoluta!! e sono uno meglio dell'altro!!!!

    RispondiElimina
  14. Proprio bello!!! A me gli ultimi funghi sono arrivati a fine giugno...ancora niente quest'autunno, ma quelli li avevo fatti secchi, quindi posso benissimo provare questo bellissimo risottino! Ma lo sai che anch'io ho sempre usato l'acqua e non il brodo? Sono d'accordo con te, gli ingredienti mantengono tutto il loro sapore ed il gustodel tutto è superlativo! :-D
    Baciuzziii
    Ago :-D

    RispondiElimina
  15. bello questo risottino......io invece ho avuto modo di mangiarne tanti in queste settimane,se vai sul mio blog trovi un post di un recente regalo ricevuto...e l'ultima cosa che ci ho fatto sono state le lasagne.....li posto presto!!!io li adoro e il loo profumo non ha eguali!!!se abitavamo vicine li dividevo con te molto volentieri!!!!ciao a presto

    RispondiElimina
  16. Ciao Salsetta! Grazie per il tuo commento e per il tuo affetto - ricambiato ;)
    Sai che di porcini freschi buoni, locali ce ne sono sempre di meno. Io l'anno scorso sono rimasta tanto delusa quando sono andata alla Boqueria - il famos mercato di Barcellona e ho acquistato i miei tanto desiderati porcini. Ne ho presi un bel po', spendendo una bella cifra e poi una volta a casa, a Girona mi sono messa apulirli e a parte che erano disidrati completamente, quasi secchi, dentro erano pieni di vermetti bianchi che avevano scavato delle gallerie. Alla fine c'ho ricavato ben poco e non sai quante belle parole ho rivolta alla venditrice che me li ha messi nel sacchetto. Con la scusa che non si possono toccare nel sacchetto della truffa ci sono finita io. Questa, figurati che vendeva tantissimi tipi di funghi. E' un posto conosciuto... Attenzione quando andate alla Boqueria.... lo dico sempre la quantitá non equivale alla qualita´' Si trova di tutto ma non sempre ne vale la pena. Meglio i porcini secchi. specie per il risottino!
    Un bacione eun grande abbraccio
    Dani

    RispondiElimina
  17. Solo polvere?! Cremosissimo e croccante il tuo risotto, mi piace da morire come anche i funghi (visto il nome ;-). Vedo che abbiamo delle affinità, che piacere! Buona serata

    RispondiElimina
  18. Bel risotto, veramente. Io non avrei usato il parmigiano e al posto del succo di limone avrei usato pochissima buccia grattata. Che ne pensi?
    Ma questo e' il tuo risotto, e il risultato pare proprio ottimo :-)

    RispondiElimina
  19. Raramente riesco a disporre di porcini e quando mi capita, non li uso per il risotto che preparo sempre coni funghi secchi.
    La prossima volta provo la tua versione: cospargere il piatto di servizio con al polvere di funghi mi ricorda il "metodo Cracco" per la preparazione della Crema di riso al caffè che ho indegnamente provato a replicare l'anno scorso :))

    RispondiElimina
  20. sembra che abbondino dappertutto sti' porcini, ma chi li ha visti??? :))
    Anche io dopo aver provato perviocacemente e senza successo i porcini surgelati, vado su quelli secchi, però nell'orto di mia suocera abbiamo scoperto una famigliola di chiodini che sono finiti negli spaghetti!!
    La cremopsità di questo risotto è spettacolare :-0
    Un bacio!

    RispondiElimina
  21. Buoni buonissimi i porcini, mi piacerebbe andare a raccoglierli :)
    Dalle mie parti in Puglia ci sono altri tipi di funghi ugualmente buoni :)
    Buono buonissimo anche il risotto,sicuramente profumato seppure con i funghetti secchi ^_^

    RispondiElimina
  22. A me dispiace che i porcini scarseggino, ma sono felice sia ricominciata la tua stagione dei risotti ;-)))

    RispondiElimina
  23. Vista la foto il tuo risotto sembra veramente meritevole!
    Ma sai che anch'io utilizzo sempre l'acqua e non il brodo?! Con un buon sale (io utilizzo spesso quello rosa) e le giuste erbe mi vien da dire: altro che brodo!!

    RispondiElimina
  24. Mia mamma ne ha una scorta fotonica in freezer accidenti!Già trifolati e pronti da magnare con la pasta o la polenta ;)
    Io mi rivolgerò al parente secco, pittosto che niente...
    Bella l'idea del risotto,mi piace davvero tutto tutto!
    bacione

    RispondiElimina
  25. ciao a tutti! mi fa piacere leggere che anche molti di voi utilizzino acqua calda al posto del brodo :-)
    -corrado: guarda, con un certo automatismo ho mantecato con burro e parmigiano (anche perché... quelli avevo, in frigo :D ) ma non escludo certo le varianti :-))) tu cos'altro proporresti? il limone-buccia stesso problema: avevo mezzo limone in frigo, già grattugiato :-| eheheheh

    RispondiElimina
  26. Ma quanto sono felice quando arrivo da te e vedo un risotto! Mi fai fare scorta tra inverno e autunno? si? dai :)
    Interessante l'utilizzo di sola acqua calda: seguirò il consiglio.
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  27. Mio padre ne ha trovati parecchi vicino a Siena...comunque anche io utilizzo spesso quelli secchi, soprattutto per farci il risotto! Bellissima idea l'aggiunta delle mandorle, proverò sicuramente
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  28. Consolati, io qua non li vedo proprio mai!
    Potrei uccidere per dei fiori di zucca o dei veri funghi porcini!

    RispondiElimina
  29. che buono questo risotto, qui non si trovano facilmente i porcini infatti ricorro sempre a quelli secchi!

    RispondiElimina
  30. che sontuoso risotto!
    ma tutte quelle erbe odorose dove le trovo io qui a Lutetia?
    :-)


    www.radicchiodiparigi.wordpress.com

    RispondiElimina
  31. Grazie a te..sai per me venire sul tuo blog e meraviglioso di rosso d'amore...il mio colore..ciao e tanti baci di Francia !!!

    RispondiElimina
  32. Ciao! eh si...ora il risotto di funghi và per la maggiore! poi con i funghi freschi e l'aggiunta delle mandorle...davvero un piatto gustoso ed elegante!
    bacioni

    RispondiElimina
  33. un metodo originale di fare il risotto con i funghi, mi piace davvero davvero.
    posso sapere che carnaroli bio usi, perchè faccio fatica a trovarne uno buono!

    RispondiElimina
  34. -giò: appena vado a casa ti dico la marca, ora non me la ricordo! :-P

    RispondiElimina
  35. Salsina, tutto...buonissimo!!!

    RispondiElimina
  36. Vi è una sorpresa sul mio blog per voi " trophée bloger" - No parlo italiano......a presto !

    RispondiElimina
  37. questo risotto sembra cremosissimo!
    e terminerei il pasto con gi zucca-rini, simpaticissimi! le misure del vassoio poi quali sono? :)

    baci
    *

    RispondiElimina
  38. Ora purtroppo sono proprio spariti i funghi, causa freddo, credo...
    Quelli secchi però non mancano mai, quindi ci farei un pensierino!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  39. ciao Salsina, un saluto veloce. come sempre le tue ricette sono strabilianti!

    RispondiElimina
  40. -tartina: scuuuusa hai ragione, ho aggiornato adesso il post con le modifiche! in questi giorni sono fuori casa e sono incasinatissima...
    -che mi chiedeva la marca del riso carnaroli biologico: "cascina belvedere" :-)

    RispondiElimina
  41. Ciao Salsina, passa da me, ho messo su qualcosa di intrigante...
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano Bitto_4