14/12/09

qualcosa di soul kitchen (2)

sardine_2

ma voi avete trovato le sardine? io sinceramente no! domani riprovo, vediamo se col rifornimento di pesce del martedì riesco ad impossessarmene... sì perché, come avrete forse già letto negli altri blog, la seconda ricetta di soul kitchen richiede delle sardine fritte, oltre ai fiocchi di paprika che non so dove trovare ma che sostituirò con della paprika in polvere. per ora dunque posto la ricetta senza averla provata, ma mi riservo di farlo al più presto :-)
il trailer di soul kitchen
la pagina di facebook


SARDINE FRITTE “DELL’AGENTE IMMOBILIARE” SU LETTO DI LATTUGA ROMANA

Soul-ingredienti

1 kg di sardine fresche*
100gr di farina di mais fina
1 cucchiaino da tè di Pul Biber (fiocchi di paprika macinati grossolanamente)
Sale
Il succo di un limone
Olio di mais per friggere
2 cespi di lattuga romana
Un ciuffo di prezzemolo
3 porri
2 scalogni
2 piccoli lime
3 cucchiai da minestra d’olio d’oliva

*per la stagionalità e la sostenibilità ambientale del pesce, consultate la colonna centrale di questo blog

Desquamate (se necessario) le sardine e sciacquatele in acqua fredda. Asportate ad ogni pesciolino la testa e praticate un’incisione all’altezza della pancia per ripulire le interiora. Lasciate i pesci per circa un’ora sotto acqua corrente fredda. Asciugateli poi su carta da cucina, salate e versatevi sopra alcune gocce di succo di limone Spianate su di un piatto la farina di mais, un po’ di sale ed il Pul Biber. Scaldate olio di mais a sufficienza in una padella. Impanate con cautela i pesci e friggeteli dorati da entrambi i lati. Assorbite l’unto in eccesso con della carta da cucina. Lavate i cespi d’insalata in acqua fredda. Scolate le foglie e tagliatele in piccoli pezzi. Fate lo stesso con il prezzemolo. Sbucciate lo scalogno e tagliatelo ad anelli sottili insieme al porro. Mischiate tutti gli ingredienti in un’insalatiera. Condite poi con olio d’oliva ed il succo dei lime.
Servite le sardine in un vassoio assieme all’insalata e decorate con il prezzemolo e qualche spicchio di limone. Accompagnate con del pane.

3 commenti:

  1. le sardine non faccio mai fatica a trovarle, anzi, però il lunedì non è un buon giorno per comprare il pesce!
    mi preoccupano di più i fiocchi di paprika....però la ricetta è davvero invitante!

    RispondiElimina
  2. ..anch'io le sardine le trovo facilmente, direi ogni giorno. In ogni caso la ricetta è da provare...

    RispondiElimina
  3. spettacolo!!
    che scatto, bravissima. A forza di leggere di Soul kitchen non vedo l'ora di vederlo ;-)

    RispondiElimina

lasciate un commento, un suggerimento, un saluto, ma firmatevi sempre: i commenti anonimi saranno cancellati. grazie!

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano Bitto_4