31/07/12

qualcosa di verdezucchina: salutiamoci ancora!

zucchine 1

se non fosse per salutiamoci questo blog sonnecchierebbe. non che la sottoscritta stia sonnecchiando, anzi... solo che il tempo per il blog è sempre più risicato, e dunque ogni tanto sento il bisogno di tornare da queste parti a togliere un po' di ragnatele. e poi c'è un fatto: alla bella età di quasi 35 anni ho forse scoperto il mio sport ideale... (suspence)... la bicicletta! eh? ci credereste? 


ebbene sì. circa tre mesi fa, dopo vent'anni esatti dall'ultima volta in cui il mio didietro ha cavalcato un sellino (quello della "graziella" in particolare) per un evento fortuito è successo di nuovo con una mountain bike. e dunque ho cominciato a pedalare, pedalare e pedalare fra i campi tanto che il mio fidanzato mi ha regalato una bella bici nuova. dieci giorni fa ad esempio ho fatto 72 km. non è assurdo? e dunque quasi tutte le sere, approfittando della luce estiva, vado in bici fra le campagne o da un paesino all'altro (sperimentando pure qualche caduta, ehm). vi è mai capitato di appassionarvi a qualcosa a scoppio ritardato? che rapporto avete con lo sport? io pessimo, o almeno fino a 3 mesi fa era così.


ieri sera però ho rinunciato alla bicicletta e mi sono dedicata alle zucchine, uno sforzo per me doppiamente sovrumano, visto che non le amo in modo particolare. le mangio sì, le mangio, ma senza fare i salti di gioia. inoltre, siccome ho saltato l'appuntamento di giugno con l'orzo, ho pensato di unire questi due ingredienti per una ricetta da "piede in due staffe". vale? sepoffà? :) 

polpette zucchine orzo

POLPETTE DI ZUCCHINE, ORZO E CAFFE' D'ORZO

ingredienti per 6-8 polpettine

40 gr di orzo mondo o perlato (io avevo il perlato)
180 gr di zucchina
1 cucchiaio di semi di girasole biologici decorticati
1 cucchiaino di caffè d'orzo solubile in polvere
sale
olio extravergine d'oliva
pane secco (io non l'avevo ed ho usato una fetta biscottata: ci stava benissimo!)

tuffare l'orzo in abbondante acqua bollente salata, cuocere per circa 25 minuti, scolare. tagliare la zucchina in cubetti da meno di mezzo centimetro, passare in padella caldissima con un filo d'olio e sale. scaldare brevemente anche i semi di girasole. mescolare tutto e frullare una piccola parte del composto col minipimer: servirà a fare a meno dell'uovo. aggiustare di sale e olio, aggiungere il caffè d'orzo e formare le polpette. rotolare nel pane e servire fredde, oppure passare in forno caldo.
il caffè d'orzo ci sta molto bene: esalta il gusto tostato dei semi e richiama il sapore dell'orzo.

06/07/12

qualcosa di rosso, verde, viola, blu

chi mi conosce lo sa: ci vado ogni anno, a fare il pieno di colori, aria e bellezza. siamo arrivati col sole e ripartiti col temporale, in un mutare continuo di luce. con queste foto vi regalo un po' del mio posto del cuore. musica

fioritura 1

fioritura 2

fioritura 3

fioritura 4

fioritura 5

fioritura 6

fioritura 7

fioritura 8

fioritura 9

fioritura 10

fioritura 11

fioritura 12



fioritura 14

fioritura 15

fioritura 16

fioritura 17

fioritura 18

fioritura 19

fioritura 20

fioritura 21

fioritura 22

fioritura 23

post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano Bitto_4