19/12/14

Qualcosadirosso's biscotti: buon Natale!

Spesso regalo cose fatte da me, a Natale. Uhm, cose no: direi piuttosto biscotti, e basta, ché nei lavori manuali non culinari sono una frana. Considerate che ho fatto una lampada di carta, a casa, e il mio compagno gioisce quando il gatto la massacra. Per dire.
Perciò ho pensato di raccogliere qui alcune mie ricette di biscotti adatte allo scopo, così, se non sapete che fare o se i soliti biscotti vi hanno stufato, avete qualche ideuzza da copiare. Ché il regalo fatto con le proprie mani è sempre un pensiero gradito.
E buon Natale!
Biscotti di mais
Biscotti di mais con uvetta, arancia e anice
Canestrelli
Canestrelli con farina di roveja
Frollini choux
Frollini "choux" ripieni di mele
Biscotti mascarpone
Biscotti al mirto e mascarpone
Castagnaccio
Bonbon di "castagnaccio" al latte
Biscotti caffè
Biscotti al cacao, caffè e cardamomo
Biscotti salvia
Biscotti alla panna, limone e salvia
Omini cocco
Omini al burro di cocco e zenzero

17/12/14

Quante cose da dire: la Sardegna, le Cacioricette, le coincidenze...

Sardegna2

Due giorni prima di partire per il blogtour "Sardegna sconosciuta" ho ricevuto il programma: "giovedì pomeriggio visita al minicaseificio Monzitta e Fiori". Noncipotevocredere: una coincidenza incredibile poiché non c'è alcun collegamento organizzativo né di altra natura fra l'AIFB, la mia collaborazione col portale Qualeformaggio e questo tour, organizzato dalle Camere di Commercio sarde e dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio. Quando si dice "il caso"! Non vi dico quindi la sorpresa e il piacere di conoscere personalmente Pierangelo Monzitta e sua moglie: il casaro e la factotum dell'azienda. 

Sardegna1

Quando siamo arrivati era tardo pomeriggio, perciò i lavori in caseificio erano ormai conclusi: la nostra visita si è risolta in una piacevole chiacchierata con Pierangelo, una breve visita al caseificio lindo e pronto per il mattino successivo, e una bella degustazione dei formaggi aziendali.
Pierangelo vende i suoi formaggi ad un prezzo praticamente triplo rispetto alla media dei pecorini sardi: è un pioniere, un coraggioso, una mosca bianca. D'altra parte la sua storia si fonda proprio sul coraggio, oltre che sull'amore per questo lavoro: lavorava come dipendente al caseificio, ma quando l'azienda si è trovata in un momento di difficoltà e di svolta, Pierangelo e sua moglie l'hanno rilevata, con tutti i sacrifici e le conseguenze del caso. Ora, da qualche anno portano avanti una filosofia di allevamento estremamente radicale e vocata alla qualità: le loro pecore si nutrono di erba spontanea e seminativi polifiti per quasi tutto l'anno, poiché in quella zona il microclima è tale da consentire la crescita dell'erba per otto/dieci mesi all'anno. 

Sardegna3

Nel breve periodo in cui non c'è erba, le pecore mangiano fieno autoprodotto, di ottima qualità e varietà. Questo modus operandi unito alla lavorazione a latte crudo, analisi alla mano, consente di ottenere in maniera naturale (e non tramite artificiose aggiunte di sementi alla dieta delle pecore) dei livelli di Omega3 elevatissimi: si potrebbe arrivare a dire che il suo formaggio sia "anti-colesterolo", poiché le proprietà antiossidanti degli acidi grassi Omega3 sono arcinote.

TiuEttoriSemist

Tornerò a parlare sia della Sardegna che di Monzitta più avanti: per ora vi rimando su Qualeformaggio per la ricetta della fonduta di pecorino semistagionato "Tiu Ettori" (che si pronuncia (Ettòri) con latte di nocciole fatto in casa, tartufo nero, uovo in camicia e olio di nocciole (questo: mi è stato regalato da amici e l'ho trovato meraviglioso). E' un formaggio da latte intero, semicotto, dalla pasta elastica, morbida e leggermente occhiata: ha un gusto dolce e un aroma che richiama l'erba; vi ricordo che è possibile acquistarlo online presso Il Mercato del Formaggio.

TiuEttori_1


post precedenti

Fioritura_2016_25 Torta_Bastarda_1 Tortine_Mele_Tahina FioriPortulaca Castelluccio_2015_15 Biscotti_polvere_lamponi UOVO_CAMICIA2 RicottaMustia_5 TiuEttoriSTAG0 Sardegna14 TiuEttori_1 TortelliSedano Bitto_4